Senatore della Repubblica
Partito Democratico
    Rss

Il blog – Tsipras, una buona notizia e le perplessità sull’alleanza con la destra estrema.

Dalla Grecia è arrivata una buona notizia: ha vinto le elezioni una sinistra che vuole l’Europa unita ma, come noi, si impegna per renderla diversa, più giusta, solidale, vicina ai cittadini. Una sinistra che vuole l’Euro ma si batte per uno sviluppo nuovo e sostenibile, per il diritto al lavoro.
La nuova stagione politica in Grecia potrà dare un contributo ad accelerare quel cambio di direzione già avviato all’interno dell’Unione Europea, anche grazie all’impegno degli ultimi due governi italiani: quello di Letta e l’ attuale di Renzi. In questo senso, per il nostro paese Tsipras può essere un alleato, non un problema in più.
Purtroppo, dopo la alla vittoria elettorale, la buona notizia è stata parzialmente offuscata dalla scelta di stringere un’alleanza con il partito indipendentista di destra Anel. La maggioranza assoluta in Parlamento è una necessità: l’alleanza con una forza che ha posizioni intolleranti sull’immigrazione e conservatrici su temi civili, no. (continua…)

Quirinale. Chiti: giusto il metodo per la scelta del candidato.

”Il metodo che Renzi ha impostato per la scelta del nuovo Presidente della Repubblica e’ giusto”. Lo ha detto il senatore del Pd Vannino Chiti intervistato questa mattina a Radio Citta’ Futura. ”La quarta votazione – ha spiegato Chiti – appare anche a me quella buona per avere un ampio consenso sul candidato ma anche l’autonomia di una scelta che chiama in causa...

Quirinale: Chiti (Pd), Prodi ok, ma voterò nome di Renzi

(ANSA) – ROMA, 28 GEN – “Se potessi decidere io, Prodi presidente della Repubblica mi andrebbe benissimo, ma non possiamo andare ognuno con le proprie idee in testa” . Così il senatore del Pd Vannino Chiti, intervistato a Radio Città Futura, si è espresso sulla scelta del prossimo inquilino del Colle. “Il mio giudizio personale su Prodi è un giudizio positivo: ho lavorato per...

Legge elettorale. Intervento pronunciato in Aula.

Per la seconda volta in pochi mesi, in una stessa legislatura, devo annunciare un voto in dissenso dal gruppo parlamentare del quale faccio parte: non parteciperò alla votazione finale sulla legge elettorale. E’ una scelta non facile, tanto più per chi ha una formazione ed una esperienza politica come la mia, vissuta all’interno di un partito; per chi resta convinto del valore non semplicemente...

Giorno memoria. Chiti: nessuno dimentichi o falsifichi la storia.

”70 anni fa l’Armata Rossa entro’ nel campo di concentramento di Auschwitz svelando al mondo intero un inferno di orrori. Ancora oggi si fa fatica a comprendere come tante persone, trascinate da una follia cieca e disumana, si siano potute macchiare di simili atrocita’ nei confronti di milioni di uomini, donne, bambini”. Lo afferma il senatore del Pd Vannino Chiti, presidente della...

Grecia. Chiti: vittoria Syriza una bella notizia.

”Dalla Grecia una bella notizia: ha vinto le elezioni una sinistra che vuole l’Europa ma, come noi, si impegna per farla diversa, piu’ giusta, solidale, vicina ai cittadini. Una sinistra che vuole l’Euro ma si batte per uno sviluppo nuovo e sostenibile, per il diritto al lavoro. Per il governo italiano un alleato, non un problema in piu’ ”. Cosi’ Vannino Chiti, senatore...

L. elettorale. Chiti: maggioranza deputati deve essere scelta dai cittadini.

”Il Senato non sara’ piu’ elettivo, le Province non lo sono gia’ oggi: non e’ pensabile che il 60% dei deputati sia non eletto ma nominato. Non e’ un problema di numeri, si puo’ trovare un equilibrio: l’importante e’ che la maggioranza dei deputati sia scelto dai cittadini”. Lo ha detto il senatore del Pd Vannino Chiti nel corso della trasmissione Tg...