Senatore della Repubblica
Partito Democratico
    Rss

Il blog – Riforme, alcune modifiche per rendere più presentabile il progetto.

Il ddl per il superamento del bicameralismo paritario è all’esame della commissione Affari Costituzionali della Camera. Sono ancora convinto che quel testo contenga aspetti negativi, di cui ci pentiremo presto, se venisse approvato in via definitiva senza modifiche.
Nel 2014 è sbagliato chiedere ai cittadini non una partecipazione responsabile, ma deleghe. L’elezione di secondo grado dei senatori non rafforza la democrazia. Si valuti con attenzione l’esperienza recente delle Provincie: nel silenzio generale è andato in scena lo spettacolo di listoni, che univano in modo indifferenziato destra e sinistra. Cosa ci fa pensare che questo aumenti la fiducia nelle forze politiche? Si ha in mente cosa avverrà con la nomina dei senatori nei consigli regionali? Se in ogni caso si vuole tenere ferma la scelta del Senato non elettivo, si assuma in modo coerente il modello francese, senza “se e ma”. Non mi ci ritrovo molto, ma certo renderebbe migliore la riforma.
Non si vuole neppure questa soluzione? (continua…)

Senato. Risoluzione Commissione politiche Ue per adesione Serbia a Unione.

”La commissione Politiche dell’Unione europea del Senato ha approvato una risoluzione che ”impegna il governo ad attivarsi, nel corso del rimanente periodo della presidenza italiana 2014 dell’Unione europea, in tutte le sedi negoziali opportune, affinche’ venga implementato il processo di adesione della Serbia all’UE, gia’ avviato nel gennaio 2014”. In particolare,...

Eternit. Chiti: sconcerto per richiesta di annullamento condanne.

”Nel rispetto dell’autonomia della magistratura, rimango sinceramente sconcertato di fronte alla richiesta del procuratore generale della Cassazione di ‘annullamento senza rinvio della condanna a Stephan Schmidheiny perché tutti i reati sono prescritti’. L’imputato era stato condannato a 18 anni in appello perche’ responsabile della morte di migliaia di lavoratori delle aziende...

Riforme. Chiti: alcune modifiche per rendere il testo più presentabile.

‘Sono ancora convinto che il testo della riforma costituzionale contenga aspetti negativi, di cui ci pentiremo presto, se venisse approvato senza modifiche”. Lo scrive nel suo blog il senatore del Pd Vannino Chiti. ”L’elezione di secondo grado dei senatori – prosegue Chiti – non rafforza la democrazia. Si valuti l’esperienza delle Provincie: nel silenzio generale e’...

MO. Chiti: solidarietà a Israele, violenza non porta a nulla.

Il senatore Vannino Chiti, presidente della commissione Politiche dell’Unione Europea, ha inviato un messaggio all’ambasciatore israeliano in Italia Naor Gilon per esprimere ”il cordoglio e la solidarieta’ a seguito del gravissimo attentato di questa mattina in una sinagoga di Gerusalemme”. ”E’ stato un atto atroce – afferma Chiti – frutto di una cultura dell’odio...

« Italicum, via i capilista o è autogol ». Intervista Avvenire.

Di: Angelo Picariello Matteo Renzi promette di portare a casa la nuova versione dell’Italicum al Senato entro fine anno. Acclarato ormai che delle modifiche dovranno esserci, e che quindi il testo dovrà tornare alla Camera, il premier deve destreggiarsi fra tre trattative. Quella interna al suo partito, quella dentro la maggioranza – essenzialmente col Ncd – e quella con Silvio Berlusconi,...

L. elettorale. Chiti: un errore blindare i capilista.

”Blindare nella nuova legge elettorale i capilista e’ un errore: il 60% degli eletti sarebbe nominato, non scelto dai cittadini. Con i senatori designati dai consigli regionali, i cittadini verrebbero privati della decisione della gran parte dei parlamentari”. Lo afferma il senatore del Pd Vannino Chiti. ”A questo – prosegue Chiti – si aggiunge la possibilita’ di pluricandidature:...