Senatore della Repubblica
Partito Democratico
    Rss

Il Blog – Pd, intese politiche con i trasformisti segnerebbero un prima e un dopo

chiti_vannino_57071Nelle cronache della peggiore politica – quella che allontana i cittadini – fa bella mostra di sé il nascente gruppo degli autoproclamatisi senatori ‘responsabili’, capeggiati da Verdini. I portavoce dei sedicenti ‘liberali’ non escludono un sostegno alla riforma costituzionale e ad altri provvedimenti del governo: anzi sono questi i motivi alla base dell’operazione dopo la rottura, forse presunta, del Patto del Nazareno. La ministro Boschi ha definito normali e di fatto ha benedetto questi apporti. È allora il caso di essere chiari: l’approvazione di un’ampia revisione della Costituzione o di atti del governo sostituendo voti della maggioranza con quelli di un gruppo finora all’opposizione, sarebbe un fatto politico grave, non archiviabile come un semplice episodio. Intese con esponenti lontani anni luce dalla storia e dai valori della sinistra e del centrosinistra, con concezioni della legalità come di un reperto antimoderno, segnerebbero un prima e un dopo nella storia del Partito Democratico. (altro…)

Pd. Chiti: in politica la logica comandare e obbedire non è vincente

(AdnKronos) – “La logica del comandare e dell’obbedire in politica non può essere vincente. E’ indispensabile un confronto nel merito non solo sulla riforma costituzionale ma anche sugli atti più importanti del governo”. Lo dice all’Adnkronos Vannino Chiti, presidente della commissione per le Politiche dell’Ue di Palazzo Madama ed esponente della minoranza Pd. “Un...

Pd. Chiti-Migliavacca: polemiche senza fondamento, si discuta il documento dei 25

 ”Si continua nel Pd su una china politicamente pericolosa. Prendendo a pretesto articoli o addirittura titoli anziche’ dichiarazioni, i soliti pretoriani dell’obbedire senza discutere si lanciano, nella solita successione preordinata, in polemiche prive di fondamento. Anziche’ discutere nel merito il documento proposto al segretario-premier e alle presidenze dei gruppi parlamentari...

Strage di Bologna, il ricordo di una pagina oscura e drammatica

Oggi si ricorda la strage della stazione di Bologna, a 35 anni di distanza, in cui morirono 85 persone e  altre 200 rimasero ferite. E’ una pagina oscura e drammatica della nostra storia, ancora costellata da misteri e punti interrogativi. Abbiamo il dovere di mantenere viva la memoria di quell’attentato e assicurare il massimo sostegno alle famiglie delle vittime.

Pd. Chiti: minaccia di elezioni é arma spuntata, irresponsabile e arrogante

 ”C’e’ chi si preoccupa di impedire nel Pd un confronto e un dialogo serio sulla riforma costituzionale e i piu’ importanti provvedimenti del governo. Non e’ difficile l’impresa, perche’ il dibattito e l’eventuale dissenso sembrano diventati il principale pericolo pubblico. Mi permetto pero’ di dire che e’ un’impresa sommamente avventurosa”.  Lo...

Islam. Chiti: da leghisti a Torino comportamento inqualificabile

”Il gesto compiuto da due esponenti della Lega consiglieri comunali di Torino, che hanno fatto sparire i tappeti su cui dovevano pregare alcune persone di fede islamica a una rassegna di moda, e’ inqualificabile”. Lo afferma il senatore del Pd Vannino Chiti. ”Chi tiene questi comportamenti – aggiunge l’esponente dem – dimostra di non avere la minima concezione della...

Intervento sen. Vannino Chiti pronunciato in Commissione affari costituzionali

Lunedì 27 luglio 2015 La nuova lettura al Senato della riforma costituzionale rappresenta un passaggio politico decisivo. Può ampliare un consenso su un testo che poi – per l’accordo tra i gruppi parlamentari – la Camera fa proprio, decidendo così un percorso lineare e sicuro per la sua conclusione; oppure approfondire divergenze, lacerazioni, che renderebbero non chiaro e certamente non...