Vannino Chiti

Gruppo Partito Democratico
3ª Commissione permanente (Affari esteri, emigrazione)
Presidente 14ª Commissione permanente (Politiche dell’Unione europea)
Delegazione parlamentare italiana presso l’Assemblea del Consiglio d’Europa
Senatore della Repubblica
Il Blog – Da Trump protezionismo illusorio, per la Ue è finito il tempo delle deleghe

Il Blog – Da Trump protezionismo illusorio, per la Ue è finito il tempo delle deleghe

A pochi giorni dal suo insediamento, il presidente degli Usa Donald Trump ha rilasciato dichiarazioni che mi appaiono non solo discutibili, ma rischiose per gli equilibri internazionali. Si preannuncia una presidenza spigolosa, che non si propone di governare la globalizzazione, bensì di affermare in modo unilaterale l’interesse degli Stati Uniti, in una riedizione, illusoria e pericolosa, del protezionismo.
Gli stessi rapporti con la Russia sembrano orientarsi non in un pieno recupero di cooperazione e distensione, ma in una suddivisione di “area di influenza”: in questo quadro l’Unione Europea è di ostacolo, vista al massimo come partner subalterno.
Trump ha affermato che la Germania avrebbe “commesso un errore catastrofico scegliendo di accogliere tutti i rifugiati, tutti i clandestini”. Trump – ed è grave – non distingue tra migranti economici e rifugiati, che hanno diritto all’asilo. leggi tutto…

UE. Chiti: Italia sostiene adesione Turchia

"L'Italia sostiene l'adesione della Turchia all'Unione Europea. Condanna il colpo di Stato militare tentato nel luglio 2016 ed è pienamente solidale contro gli attentati terroristici che l'hanno colpita. Hanno destato preoccupazione alcune decisioni che sono apparse...

leggi tutto

Editoria. Chiti: grave annuncio licenziamenti a L’Unità

"L'annuncio del tutto improvviso dei licenziamenti collettivi a L'Unità lascia esterrefatti". Così in una nota il senatore del Pd Vannino Chiti, presidente della commissione Politiche dell'Unione Europea. "In nessun caso - prosegue Chiti - un'azienda può procedere in...

leggi tutto

Ue. Chiti-Casini: bene processo di avvicinamento Montenegro

"Per l'Italia e l'Europa è di vitale importanza una consolidata stabilizzazione dei Balcani e una maggiore attenzione politica verso l'area del Mediterraneo: in questo contesto, è da accogliere con favore il progressivo processo di avvicinamento del Montenegro...

leggi tutto

Bauman è stato uno dei massimi intellettuali contemporanei

E' morto oggi il filosofo e sociologo polacco Zygmunt Bauman, all'età di 91 anni. E' stato uno dei massimi intellettuali contemporanei, sempre molto attivo e brillante, fino alla fine dei suoi giorni. Mi auguro che l'umanità sappia dare il giusto valore alle sue...

leggi tutto

M5s. Chiti: da oggi europeisti? Sarebbe contributo utile

"Se son rose, fioriranno. Mi viene in mente questo proverbio guardando alla capriola di Grillo e del Movimento Cinque Stelle riguardo alla loro collocazione nel Parlamento europeo". Così in una nota il senatore del Pd Vannino Chiti, presidente della commissione...

leggi tutto

Chiti rinuncia a indennità di presidente di Commissione

Il senatore Vannino Chiti, con una lettera inviata il 17 giugno 2013 (inizio legislatura) al presidente del Senato Pietro Grasso, ha rinunciato all’indennità di presidente della XIV commissione Politiche dell’Unione Europea di 2.223 euro lordi.

Agenda

  • 23 gennaio 2017 9:00 25 gennaio 2017 17:51
    MALTA - Il senatore Vannino Chiti parteciperà ad un viaggio istituzionale a Malta in rappresentanza della Commissione Politiche dell'Unione Europea.

In evidenza

Presentazione In Senato del libro ‘Vicini e lontani’. Il video

Nella sala Koch del Senato è stato presentato il mio nuovo libro 'Vicini e lontani. L'incontro tra laici e cattolici nella parabola del riformismo italiano'. Hanno partecipato Pietro Grasso, Stefano Folli, Gianni Cuperlo, Luigi Zanda, Giorgio Benvenuto...

Chiti rinuncia a indennità di presidente di Commissione

Il senatore Vannino Chiti, con una lettera inviata il 17 giugno 2013 al presidente del Senato Pietro Grasso, ha rinunciato all'indennità di presidente della XIV commissione Politiche dell'Unione europea di 2.223 Euro Lordi.

Hack. Chiti: l’Italia e il mondo perdono grande donna

''Con la scomparsa di Margherita Hack l'Italia e il mondo perdono una grande donna, che ha dedicato la sua vita al servizio della scienza e della cultura, impegnata in prima linea e con passione sui diritti civili, in campo politico e sociale e a difesa della parita'...

Attività parlamentare

S. 2635 Modifica della legge 24 ottobre 2000, n. 323, recante riordino del settore termale ed istituzione della Giornata nazionale delle Terme d'Italia

14ª Commissione permanente (Politiche dell'Unione europea) in sede consultiva (seduta ant. n. 232) S. 2620 Ratifica ed esecuzione dei seguenti Trattati: a) Accordo fra il Governo della Repubblica italiana e il Governo dello Stato del Qatar sui servizi aerei, con Allegato, fatto a Roma il 24 settembre 2002, con Accordo per l'introduzione di emendamenti, fatto a Roma il 16 aprile 2012; b) Accordo sui servizi di trasporto aereo tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica algerina democratica e popolare, con Allegati, fatto ad Algeri il 22 gennaio 2013; c) Accordo sui servizi aerei tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica socialista del Vietnam, con Allegati, fatto a Roma il 21 giugno 2013; d) Accordo di cooperazione nel campo dei trasporti marittimi tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica algerina democratica e popolare, fatto ad Algeri il 14 novembre 2012; e) Accordo tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica del Kosovo sulla regolamentazione reciproca dell'autotrasporto internazionale di viaggiatori e merci, fatto a Pristina il 24 luglio 2014; f) Accordo tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica di Moldova sulla regolamentazione reciproca dell'autotrasporto internazionale di viaggiatori e merci, fatto a Roma il 19 settembre 1997; g) Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo di sua altezza serenissima il Principe di Monaco concernente la regolamentazione del trasporto internazionale di viaggiatori e di merci su strada, fatto a Roma l'8 novembre 2012; h) Accordo tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo del Montenegro sulla regolamentazione reciproca dell'autotrasporto internazionale di viaggiatori e merci, fatto a Roma il 12 marzo 2014; i) Accordo tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica di Serbia sulla regolamentazione reciproca dell'autotrasporto internazionale di viaggiatori e merci, fatto ad Ancona il 15 ottobre 2013; l) Accordo tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica dell'Azerbaijan sul trasporto marittimo, fatto a Roma il 14 luglio 2014; m) Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo del Principato di Andorra concernente la regolamentazione del trasporto internazionale di viaggiatori e di merci su strada, fatto a Bruxelles il 19 maggio 2015