Pdl e Lega hanno fallito, ora si deve e si puo’ cambiare

“Pdl e Lega, con una maggioranza in Parlamento mai vista, hanno fallito: piu’ disoccupati, piu’ tasse, piu’ crisi di imprese, piu’ debito. Bisogna cambiare: lo possiamo fare se con le prossime elezioni il centrosinistra avra’ un’ampia maggioranza alla Camera e al Senato”.
Lo afferma il vice presidente del Senato Vannino Chiti, candidato nelle liste del Pd in Piemonte, che oggi e’ impegnato in diversi appuntamenti elettorali nella provincia di Alessandria.
Commentando le strategie elettorali, l’esponente del Pd osserva che “ci sono forze che lavorano non per vincere ma per fare in modo che non si determini la maggioranza in Senato. E’ irresponsabile perche’ in Italia per vincere la crisi e’ necessaria la governabilita’”.
Insomma, conclude il senatore democratico, “disperdere voti come fa l’eterogeneo schieramento Ingroia-Di Pietro-Diliberto-Ferrero e’ contro gli interessi del nostro paese. Deve essere chiaro che l’avversario politico non e’ il Pd ma la destra di Pdl e Lega”.